domenica 23 gennaio 2022

Visita guidata a Vicopisano

Domenica 23 gennaio 2022
alle ore 15:00, una immersione totale in un borgo cristallizzato al Medioevo. Un salto nel passato: questo significa passeggiare per le vie medievali di Vicopisano. Antiche torri di sorveglianza si affiancano ad edifici millenari che ostentano, oggi ancora, la forza, la ricchezza e la potenza delle famiglie che li abitavano. Un piccolo borgo caratterizzato da un'antica grande storia che oggi ancora possiamo leggere come se fosse incastonata in ogni pietra da millenni. Il Maestro Brunelleschi ha lasciato in eredità a Vicopisano una monumentale rocca che, scaturita dal suo fervido genio e divenuta simbolo iconico del borgo, svetta imponente monitorando con la stessa austerità di allora tutti coloro che si avvicinano. La visita guidata prevede il giro del borgo, l'ingresso alla pieve (salvo liturgie!) e l'immancabile ingresso all'affascinante Rocca del Brunelleschi. Un aperitivo sarà servito nella immediate vicinanze. Posti limitati.

Info e prenotazioni 3479752183 - Roberto.

sabato 22 gennaio 2022

"Lectura Dantis" di Quirino Principe: VIII Canto del Purgatorio

Sabato 22 gennaio 2022 alle ore 18:00 METTI UN AUTORE IN LIBRERIA in diretta dalla Libreria "Città Possibile". Autrici e Autori raccontano libri e progetti.
Nuovo appuntamento con la "Lectura Dantis" di Quirino Principe alla Libreria "Città Possibile": lettura e commento del VIII Canto del Purgatorio.
Vieni in libreria, nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza, o segui la diretta su questa pagina Facebook: www.facebook.com/jacabook.
Libreria "Città Possibile", via Frua 11 (ingresso da via delle Stelline) a Milano.
Info: 02 48561520 - 342 5084046 - libreria@jacabook.it.

mercoledì 19 gennaio 2022

La streghe di Milano. Storia, leggende ed incantesimi

Venerdì 21 gennaio 2022
dalle ore 19,00 alle ore 21,00 con partenza da Piazza Santo Sfeano a Milano si tiene un percorso guidato dedicato alla "Stregoneria a Milano".
Chi avrebbe mai detto che Milano, una delle città del progresso e del razionalismo illuminista, tra il XIV e XVII secolo sia stata un covo di eretici e di streghe? Un percorso guidato alla ricerca dei luoghi milanesi legati a storie di streghe e magia, vera o presunta: dal Verziere popolato da numerose fattucchiere ed erbarie, fino alla Chiesa di Sant'Eustorgio, sede dell'ordine domenicano, adibito al controllo della Santa Inquisizione. Parleremo di magie, leggende e storie d'altri tempi. Il primo ed originale tour sulle STREGHE A MILANO! Walking tour totalmente in esterno, della durata di circa 2 ore.
Inizio visita: Piazza Santo Stefano, termine: Chiesa di Sant'Eustorgio. Visita condotta da Valeria Celsi, guida turistica abilitata, storica dell'arte ed esperta di arte funeraria e leggende milanesi.
Per maggiori info: percorsidartefuneraria.com/inquisizione-milanese. Costo della visita: 12 euro. Consigliato pagamento anticipato, che garantirà la prenotazione. Possibilità di pagare in loco per gruppetti da 3 pax in giù. Obbligatorio rispetto norme di distanziamento sociale e utilizzo mascherina. Per la prenotazione OBBLIGATORIA è necessario mandare una RICHIESTA a https://percorsidartefuneraria.com/contatti.
Per seguire l'evento su Fcebook clicca qui !

martedì 18 gennaio 2022

Conferenza "Storia medievale e moderna" a Milano

Milano, al Museo Martinitt e Stelline: proseguono le iniziative di approfondimento culturale. Gli appuntamenti sono ad accesso libero previa prenotazione e esibizione del Super Green pass e trasmessi in streaming sul canale youtube del museo. Giovedì 20 gennaio 2022 alle 15,30 è in programma la conferenza "Storia medievale e moderna" a cura di Cristina Cenedella.
Il Museo Martinitt e Stelline si trova in corso Magenta 57, Milano; MM1/MM2 fermata Cadorna Linee 16, 58, 94.
Cristina Cenedella è laureata in Storia Medievale all’Università degli Studi di Milano. Attualmente insegna Archivistica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed è responsabile del Museo Martinitt e Stelline di corso Magenta 57 e degli archivi storici di Trivulzio, Martinitt e Stelline.

lunedì 17 gennaio 2022

"Parlare di Dante, parlare con Dante" presentazione a Bologna

Mercoledì 19 gennaio 2022
alle ore 17,00 nella
Sala dello Stabat Mater della Biblioteca dell'Archiginnasio a Bologna Giuseppe Ledda e Maria Giuseppina Muzzarelli presentano, insieme all’autore, Franco Cardini Parlare di Dante, parlare con Dante: da Paolo e Francesca alla Vergine Maria, dodici racconti sui protagonisti della Divina Commedia – Ed. Toscana oggi; Illustrazioni di Alessio Atrei, che disegna live. Coordina: Luisa Marchini.
Attraverso dodici piccoli racconti, Franco Cardini ci accompagna sulle orme di Dante lungo il percorso e la storia dei suoi molti viaggi, alla ricerca dei paesaggi dove egli ambientò i suoi personaggi. Da Firenze a Genova, da Ravenna all’Appennino, dalla Lunigiana ad Assisi ci conduce dunque nei luoghi da cui il Sommo Poeta trasse ispirazione per disegnare alcuni dei personaggi più celebri del suo Poema. Evento in collaborazione con La Società di Lettura.
Per maggiori infrmazioni clicca qui !

domenica 16 gennaio 2022

Visita guidata a Bari Medievale

Domenica 16 gennaio 2022
alle  ore 17.00 appuntamento con l’itinerario “Bari Medievale”.
Da Municipio romano a capitale d’Italia, da Emirato arabo a porta per la Terra Santa. Scopriremo insieme il periodo storico più importante della nostra città vistando
Porta Nova, il Palazzo del Sedile e gogna pubblica, la Via Francigena e la Corte del Catapano, la Basilica di San Nicola e la Cattedrale.
Punto d’incontro: Piazza del Ferrarese a Bari.
Come PRENOTARE: mandando un whatsapp al 3403394708 indicando il numero di partecipanti, un cognome e un numero di telefono.
Per seguire l'evento su Facebook clicca qui !

sabato 15 gennaio 2022

Il Parco di Turona e la città di Bolsena dal Medioevo al Rinascimento

Domenica 16 gennaio 2022
dalle ore 10,00 alle 16,00 si ripete la passeggiata alla scoperta del percorso naturalistico poco conosciuto ma ricco di sorprese il Parco di Turona a Bolsena. Dalle antiche pietre del parco alla città con le splendide testimonianze medievali e rinascimentali che si potranno ammirare durante la visita del borgo.
Inizieremo dalla visita di Palazzo Cozza Caposavi, elegante residenza rinascimentale nel quartiere Borgo di Dentro insieme ai proprietari, a seguire salendo attraverso caratteristici vicoli medievali si raggiungerà il quartiere Castello per visitare una vera chicca, una chiesa campestre, piccolo capolavoro affrescato nel XV secolo ed infine la Basilica di Santa Cristina uno scrigno di opere d’arte.
Tra le tante curiosità che vedremo non mancheremo di ammirare le insolite e splendide “Pietre Lanciate“, interessante fenomeno geologico di solidificazione colonnare e fessurazione della lava.
Cammineremo lungo la via Francigena nel tratto urbano che attraversa il quartiere Borgo per raggiungere Piazza San Rocco e Palazzo Cozza Caposavi  in compagnia dei padroni di casa che ci accompagneranno tra le sale dipinte del palazzo, raccontando la storia della famiglia e degli illustri ospiti che hanno soggiornato nella loro dimora. La visita si volgerà con audioguida ed è necessario il green pass rafforzato.
Il Parco di Turona si sviluppa sulle colline che caratterizzano il contorno del Lago di Bolsena e de Monti Vulsini. A rendere più bella l’esperienza di un’escursione al parco è il magnifico sottofondo del rumore delle varie cascatelle, molto suggestive, di uno dei due torrenti che delimitano il territorio. Lungo il fiume Arlena, si trovano antichi mulini che risalgono al XIV e XV secolo, ormai sono ruderi ma in cima al colle, vicino alla sorgente del Bucine, uno di questi mulini è rimasto intatto, perchè in uso fino agli anni sessanta del 1900.
Dal parco, oltre che lo splendido panorama sul Lago di Bolsena, si ammirano dolci colline, coltivazioni di ulivo e vite che si alternano a dei boschetti di cerri e roverelle. Il Parco di Turona è anche importante dal punto di vista archeologico: in cima al colle principale sorgeva un centro etrusco di cui oggi non rimangono che poche tracce, un edificio presumibilmente allestito a tempio ed i resti delle mura di cinta oltre che qualche antica abitazione.
Per maggiori informazioni e programma completo clicca qui !

venerdì 14 gennaio 2022

Visita guidata a Asolo Medievale

Domenica 16 gennaio 2022 alle ore 11,00 con ritrovo al castello di Asolo (TV) si terrà una visita guidata a Asolo Medievale.
Un nostro archeologo vi guiderà alla scoperta della realtà medievale asolana. Dal castello con la torre civica fino alla rocca, passando per le mura cittadine, verranno svelati segreti di un importante momento storico nell’asolano.
Costo di 8€ a persona comprensivi del biglietto alle strutture, prenotazione obbligatoria al 347 5735246 o a info@museoasolo.it fino a esaurimento posti.
Per maggiori informazioni clicca qui !

giovedì 13 gennaio 2022

Visita guidata a Trastevere Medievale

Sabato 15 gennaio 2022
alle ore 16:30 visita guidata a Tratevere Medievale con ritovo in piazza Giuseppe Gioachino Belli (Roma), mezz'ora prima dell'inizio della visita guidata.
 
Una piacevole passeggiata nel cuore di uno dei quartieri più caratteristici della città, alla scoperta di case, botteghe, torri e dimore signorili dell’età medievale, che tuttora caratterizzano quel volto pittoresco e meno conosciuto del rione Trastevere. Il Palazzo degli Anguillara (Casa di Dante), la casa Mattei  in piazza in Piscinula, l’arco medievale di via Arco dei Tolomei con l’antica sinagoga, sono solo alcune delle incantevoli tappe della nostra passeggiata.
Per tutte le informazioni clicca qui !

domenica 9 gennaio 2022

"Predicazione e moda: dire, fare, bruciare" incontro a Bologna

Mercoledì 12 gennaio 2022 alle ore 17,30 nella Sala Stabat Mater della
Biblioteca dell'Archiginnasio a Bologna si terrà l'incontro "Predicazione e moda: dire, fare, bruciare".
Nel passaggio tra medioevo ed età moderna, la moda (in particolare femminile) è spesso al centro dell’attenzione di predicatori e legislatori. Sermoni e norme suntuarie considerano infatti le cangianti apparenze degli abiti un campo vitale per governare e ordinare la società. Da dove nasceva l’urgenza di regolare le fogge dei vestiti, gli ornamenti dei capi, la qualità e la misura delle stoffe, discutendo di vesti a righe o a onde, larghe o strette, con strascichi più o meno lunghi? Quali oggetti erano ‘proibiti’ o addirittura bruciati in scenografici falò? 
In margine alla mostra Una voce nella città: predicatori e società da Domenico alla Riforma, dialogheranno su questi temi Maria Giuseppina Muzzarelli, autrice de Le regole del lusso: Apparenza e vita quotidiana dal Medioevo all’età moderna (Bologna 2020) e Federica Boldrini, autrice di Per la storia delle leggi suntuarie in Italia nei secoli XV-XVI. Il Tractatus de ornatu mulierum di Orfeo Cancellieri (Milano 2019). Modera l’incontro Pietro Delcorno. 
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. 
Per l’accesso chi non è esentato dalla campagna vaccinale, deve essere in possesso di un Green Pass "rafforzato", ovvero di una Certificazione verde COVID-19 derivante da vaccinazione o da guarigione ed è necessario indossare una mascherina FFP2.

sabato 8 gennaio 2022

Il Parco di Turona e la città di Bolsena dal Medioevo al Rinascimento

Domenica 9 gennaio 2022
dalle ore 10,00 alle 16,00 andremo alla scoperta di un parco archeologico e naturalistico poco conosciuto ma ricco di sorprese il Parco di Turona.
Tra le tante bellezze che vedremo non mancheremo di ammirare le insolite e splendide "Pietre Lanciate", interessante fenomeno geologico di solidificazione colonnare e fessurazione della lava ed infine dopo la passeggiata naturalistica, visiteremo il centro storico di Bolsena con il quartiere Castello, i suoi caratteristici vicoli e la Rocca Monaldeschi che lo domina, splendido esempio di fortezze medievale ben conservata e oggi sede del Museo del Territorio.
Cammineremo lungo la via Francigena nel tratto urbano che attraversa il quartiere Borgo e per completare la scoperta delle bellezze di Bolsena visiteremo Palazzo Cozza Caposavi un'elegante residenza nobiliare del XVI secolo, in compagnia dei padroni di casa che ci accompagneranno tra le sale del loro palazzo. La visita si volgerà con audioguida ed è necessario il green pass rafforzato.
Il Parco di Turona si sviluppa sulle colline che caratterizzano il contorno del Lago di Bolsena e de Monti Vulsini. A rendere più bella l’esperienza di un’escursione al parco è il magnifico sottofondo del rumore delle varie cascatelle, molto suggestive, di uno dei due torrenti che delimitano il territorio.
Dal parco, oltre che lo splendido panorama sul Lago di Bolsena, si ammirano dolci colline, coltivazioni di ulivo e vite che si alternano a dei boschetti di cerri e roverelle.
Il Parco di Turona è anche importante dal punto di vista archeologico: in cima al colle principale sorgeva un centro etrusco di cui oggi non rimangono che poche tracce, un edificio presumibilmente allestito a tempio ed i resti delle mura di cinta oltre che qualche antica abitazione.
Lungo il fiume Arlena, invece, possiamo trovare numerosi mulini che risalgono al XIV e XV secolo, ormai sono ruderi ma in cima al colle, vicino alla sorgente del Bucine, uno di questi mulini è rimasto intatto perchè in uso fino agli anni sessanta del 1900.
Escursione a cura di Anna Rita Properzi, Guida Turistica abilitata dalla Regione Lazio e Guida Ambientale Escursionistica iscritta nel Registro Italiano AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) con polizza assicurativa RC attiva.
Tutte le informazioni nell'evento su Facebok cliccando qui !